Turismo in Italia rivolto alla eccellenza

-

Turismo in Italia rivolto all'Eccellenza

Con il suo milione di camere, oltre due milioni di posti letto e 100 milioni di arrivi all’anno, il turismo italiano ricopre un posto importante in Europa. Se questi numeri sono così alti, è perché l’Italia offre un turismo a tutto tondo. Il Bel Paese offre una disponibilità massima di coste e spiagge, ideali per le crociere (crociere.net), ma anche montagne e, soprattutto, opere d’arte mondialmente famose. Un posto centrale è rivestito dal turismo enogastronomico, i cui addetti vengono attirati nel nostro paese dall’immagine secolare delle nostra buona cucina ormai storia in tutto il mondo: basti pensare alla pasta e alla pizza.

A queste, vanno aggiunti prodotti quali il Parmigiano Reggiano, il prosciutto di Parma, ma anche la mozzarella di bufala campana e il pesto ligure. L’offerta di vini non è da meno e gli amanti e appassionati del genere non possono perdersi un buon bicchiere di Chianti, o di Brunello, o ancora di Prosecco o di Lambrusco, da gustare direttamente sulle terre dove vengono prodotti. Con il 65 % delle opere d’arte, e monumenti artistici, del mondo intero, l’Italia è anche fulcro dei viaggi culturali degli appassionati d’arte di tutto il mondo, nonché meta dei business-men in cerca di luoghi carichi di storia e valore intrinseco per l’organizzazione di congressi importanti.

Anche il turismo religioso è uno dei più prolifici: i vacanzieri vengono per vedere Assisi, la città di San Francesco, il Santuario di Loreto che è uno tra i più importanti d’Europa, ma anche la Sacra Sindone di Torino e, soprattutto, il Papato e il Vaticano, con la sua Basilica di San Pietro, la chiesa più antica del mondo.

Non per ultimo, il mondo della crociera italiana vanta primati e successi di tutto rispetto: le agenzie e compagnie tale MSC CrociereCosta Crociere saranno ben viziate poiche i suoi 7500 km di costa vedono porti e spiagge di primo piano in Europa, tra cui il porto di Civitavecchia - Roma che è il secondo scalo europeo per numero di passeggeri in transito.